panettone/focaccia genovese

QUEST’ANNO PER NATALE HO DECISO DI PROVARE A FARE IL PANETTONE GENOVESE HO COMINCIATO A CERCARE VARIE RICETTE ED HO TROVATO QUESTA HO COMINCIATO A FARNE UNO PER PROVA POI E’ COMINCIATA LA PRODUZIONE VERA E PROPRIA ED HO PERSO IL CONTO DI QUANTI NE HO FATTI. PER REGALARE, DA USARE COME SEGNAPOSTO NELLE CENE PRE NATALIZIE PER IL GIORNO DI NATALE. ED HO ANCHE UN SACCO DI PRENOTAZIONI PER L’ANNO PROSSIMO.

PANDOLCE BASSO GENOVESE

Ingredienti

  • 300 g Farina Manitoba
  • 150 g Farina 00
  • 150 g Burro
  • 150 g Zucchero
  • 25 g Miele
  • Uova
  • 1 cucchiaio Acqua Di Fiori D’arancio
  • 1 bustina Lievito In Polvere Per Dolci

da aggiungere

  • 250 g Uvetta
  • 50 g Canditi (cedro e arancia)
  • 30 g Pinoli

Preparazione

Ho mischiato farina di manitoba farina 00 zucchero e lievito, ho aggiunto miele, fiori di arancio uova e burro a temperatura ambiente e ho impastato tutto per almeno 10 minuti o a mano o nella planetaria. Quando l’impasto è diventato omogeneo ho unito uvetta pinoli e canditi e ho impastato per distribuirli in modo omogeneo. A questo punto si deve decidere se fare un unico panettone oppure dividere l’impasto in più porzioni. Io ho fatto porzioni da mezzo kg di impasto e monoporzioni da 60/70 gr. Una volta deciso le porzioni si forma una palla di impasto che poi viene messa sulla carta da forno leggermente schiacciata e con un taglio a triangolo sulla superficie. Ho infornato a 160° per 35 minuti circa.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *