Pan di spagna

Era dai tempi della scuola alberghiera che non mi cimenta o in un pan di Spagna.
Complice forse la nuova planetaria e una domenica uggiosa ho deciso di prendere in mano la vecchia ricetta e preparare questa base di pasticceria.

Ingredienti

  • 5 uova
  • 150gr di zuccheri
  • 75gr di farina
  • 75gr di fecola
  • Vaniglina
  • Sale
  • Preparazione

    In una ciotola versare le uova precedentemente aperte. Per una migliore riuscita le uova è meglio che siano a temperatura ambiente. Aggiungete un pizzico di sale, la vaniglia e mettete in planetaria a montare per 20 minuti.
    Quando il composto è ben montato aggiungete la farina e la fecola facendo girare a bassa velocità la planetaria.
    Lasciate impastare per altri 15 minuti. Nel frattempo scaldate il forno a 160 gradi. Imburrata bene una teglia a bordo alto e versare il composto. Cuocete per 50 minuti a 160 gradi in forno ventilato. 35 minuti a 180 gradi in forno statico. Durante la cottura non aprite mai il forno.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *